Relazione tra stress e malattie autoimmuni in uno studio pubblicato su JAMA

Uno studio pubblicato nel giugno 2018 su una delle più importanti riviste scientifiche americane, il Journal of American Medical Association, e condotto da scienziati dell’Università dell’Islanda e del Karolinska Institute di Stoccolma, indaga la relazione tra elevati livelli di stress (disturbo da stress post traumatico, reazione da stress acuto, disturbo di adattamento e altre reazioni da stress) e insorgenza di patologie autoimmuni. Lo studio prende in osservazione oltre un milione di persone nell’arco di trent’anni tramite il National Patient Register svedese; di queste, le oltre centomila che avevano ricevuto una diagnosi di disturbo stress correlato avevano successivamente sviluppato una patologia autoimmune tra le 41 considerate con una incidenza assai significativa rispetto al resto della popolazione, tanto maggiore quanto più il disturbo stress correlato era insorto in giovane età e non curato. E’ uno studio importante perché aiuta a chiarire una relazione fino ad ora solo sospettata. Association of Stress-Related Disorders With Subsequent Autoimmune Disease, JAMA...

CORSO MBSR DI INTRODUZIONE ALLA PRATICA DELLA MINDFULNESS, Gallarate (Va), ottobre – dicembre 2018

Il programma MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) è il programma di avvicinamento alla pratica della Mindfulness strutturato da Jon Kabat-Zinn e finalizzato alla riduzione dello stress. Si articola in otto settimane con un incontro settimanale di due ore e mezza, più un incontro di pratica intensiva di una giornata, dalle 10 alle 17. Obiettivo del programma è aiutare i partecipanti a incontrare e sviluppare quella che è stata definita: “consapevolezza non giudicante del momento presente coltivata attraverso il portare attenzione”, una particolare sensibilità al proprio panorama interiore di pensieri, emozioni e sensazioni, che permette di affrontare la vita in modo meno reattivo, più saggio ed equilibrato. Strumento per una conoscenza di sè gentile ma profonda, la mindfulness si sta diffondendo nel mondo per le sue potenzialità nel ridurre lo stress che immancabilmente si manifesta nella vita. Il suo valore è oggi riconosciuto in diversi ambiti professionali e integrato nel percorso di studio di molti Istituti Universitari negli Stati Uniti in Canada e in Inghilterra. Un recente documento del Parlamento inglese riconosce gli interventi Mindfulness based come strumenti educativi di cui raccomanda l’impiego nei contesti sanitario, scolastico, lavorativo e dell’amministrazione della giustizia. Il corso si configura come un percorso di crescita personale e non di formazione professionale.  È aperto a tutti, non solo ai professionisti delle cure e il numero dei partecipanti è limitato a 15. Istruttore: Maurizio Barlassina (istruttore di programmi basati sulla Mindfulness riconosciuto da AIM-Associazione Italiana Mindfulness dal 2010). Dove: a Gallarate (Va) presso la scuola di Yoga Rhamni (www.rhamni.it) . La Sede della Scuola di Yoga si trova in via Cappellini 18 a Gallarate, ed A? facilmente raggiungibile dall’uscita Gallarate-Samarate della superstrada...

Alla base dei benefici delle pratiche di Mindffulness c’è un’azione sull’espressione genica?

Una metanalisi pubblicata questo mese su Frontiers in Immunology fa il punto sul contributo che le tecniche di analisi di espressione genica stanno dando alla comprensione dei meccanismi con i quali la pratica della consapevolezza agisce sull’organismo. What Is the Molecular Signature of Mind-Body Interventions? A Systematic Review of Gene Expression Changes Induced by Meditation and Related Practices. Front. Immunol., 16 June 2017...

Un interessante articolo pubblicato dalla rivista “Pediatrics” sul tema del burnout tra i medici.

Negli stati Uniti il problema del burnout e del distress tra i medici riceve più considerazione che in Italia, ma le ricadute sulla salute dei medici e sulla qualità delle cure credo non siano differenti. L’articolo pubblicato su Pediatrics, dà rilievo al problema, evidenzia gli effetti deleteri dello stress cronico sulla salute, ma soprattutto focalizza l’attenzione su un programma di prevenzione. L’esperienza personale mi suggerisce che la maggior parte dei Colleghi ritiene che il problema dello stress sia risolvibile solo rivedendo profondamente l’organizzazione del lavoro, e questi aspetti sono, ovviamente, indicati nell’articolo: “expectation of unrealistic endurance, time pressure, excessive work hours, threat of malpractice suits, difficult patients, coping with death, unprocessed grief, sleep deprivation, and unsupportive work environments. Professional demands coupled with personal stressors, such as financial worries, limited free time, isolation, uncertainty, a culture of silence, and a lack of effective stress management skills, further compound burnout risk.” Personalmente credo che l’attesa di interventi riorganizzativi del lavoro sia irrealistica e nello stesso articolo si menziona un provvedimento di riduzione dell’orario di lavoro per i medici statunitensi nel 2003, che ha sortito l’effetto di aumentare il carico di lavoro e, quindi, di aumentare il senso di insoddisfazione e il burnout. Un programma di prevenzione che fornisca degli strumenti per gestire lo stress rappresenta quindi l’unica possibilità realistica a breve termine. Accanto a un bisogno di regolare attività fisica, a un’alimentazione salutare, buone relazioni sociali, lo sviluppo di competenze nella gestione dello stress, di consapevolezza di sè, il coltivare empatia, senso di umanità, compassione sono identificate, nell’articolo, come le nuove competenze professionali. Physician Health and Welness. Pediatrics – October 2014...

Week-end residenziale di pratica 22-24 settembre 2017

Un week-end di pratica indirizzato a chi, avendo giA� frequentato un programma MBSR, desidera riprendere una pratica che col tempo ha perso autenticitA� o continuitA�, o a chi vuole sperimentarsi in una pratica moderatamente intensiva che permette di approfondirne la conoscenza e scoprirne aspetti nuovi. Saremo ospitatiA�alla Casa dei Pensanti (www.casadeipensanti.it), una una casa di accoglienza in campagna, tra le colline, nel comune di Ponzone (Al), dove potremo usufruire di spazi all’interno e all’esterno per riprendere insieme le varie pratiche di consapevolezza , statiche e dinamiche, con la conduzione di Elsa Chiesa e Maurizio Barlassina, istruttori riconosciuti dall’Associazione Italiana Mindfulness. Osserveremo il silenzio come sostegno a una pratica concentrata. Avremo tempi dedicati al riposo e pause nel corso della giornata, con la possibilitA� di camminare nella natura. La Casa offre un discreto comfort e un buono standard di pulizia ma alloggeremo in stanze con piA? letti e con bagni in comune. La cucina A? curata, vegetariana e gustosa e utilizza prodotti in gran parte di propria produzione. Quando:A�da venerdA� 22 a domenica 24. VenerdA� 22 A? prevista una cena leggera alle ore 19,30 e, al termine, la prima, breve, sessione di pratica. Domenica ci lasceremo dopo il pranzo che A? previsto per le ore 13. A�A? consigliabile arrivare entro le 19 per sbrigare con calma le pratiche di alloggio. Costo:A�200 euro comprensivi di conduzione, vitto e alloggio + 30 euro di iscrizione all’Associazione Professioni e Benessere che organizza il corso. Iscrizioni: scrivere a Elsa Chiesa all’indirizzo e-mail elsachiesa@yahoo.it.A�Termine per le iscrizioni 30 giugno 2017. A? prevista la possibilitA� di organizzarsi con un car-sharing per condividere il viaggio, offrendo o...

CORSO MBSR DI INTRODUZIONE ALLA PRATICA DELLA MINDFULNESS, Gallarate (Va), ottobre – dicembre 2017

A�Il programma MBSRA�(Mindfulness Based Stress Reduction) A? il programma di avvicinamento alla pratica della Mindfulness strutturato da Jon Kabat-Zinn e finalizzato alla riduzione dello stress. Si articola su otto settimane con un incontro settimanale di due ore e mezza, piA? un incontro di pratica intensiva di una giornata, dalle 10 alle 17. Obiettivo del programma A? aiutare i partecipanti a incontrare e sviluppare quella che Jon Kabat-Zinn ha definito a�?consapevolezza non giudicante del momento presente coltivata attraverso il portare attenzionea�?, una particolare sensibilitA� al proprio panorama interiore di pensieri, emozioni e sensazioni, che permette di affrontare la vita in modo meno reattivo, piA? saggio ed equilibrato. Strumento per una conoscenza di sA? gentile ma profonda, la mindfulness si sta diffondendo nel mondo per le sue potenzialitA� nel ridurre lo stress che immancabilmente si manifesta nella vita. Il suo valore A? oggi riconosciuto in diversi ambitiA� professionali e integrato nel percorso di studio di molti Istituti Universitari negli Stati Uniti in Canada e in Inghilterra.A�Un recente documento del Parlamento ingleseA�riconosce gli interventiA�Mindfulness based come strumenti educativi di cuiA�raccomanda l’impiego nei contesti sanitario, scolastico, lavorativo e dell’amministrazione della giustizia. Il corso si configura come un percorso di crescita personale e non di formazione professionale.A�A? aperto a tutti, non solo ai professionisti delle cure e il numero dei partecipanti A? limitato a 15. Istruttore:A�Maurizio Barlassina (istruttore di programmi basati sulla Mindfulness riconosciuto da AIM-Associazione Italiana Mindfulness dal 2010). Dove:A�a Gallarate (Va) presso la scuola di Yoga Rhamni (www.rhamni.it) . La Sede della Scuola di Yoga si trova in via Cappellini 18 a Gallarate, ed A? facilmente raggiungibile dalla��uscita Gallarate-Samarate della superstrada per...

Insegnaci la quiete.

  Ho scoperto solo poche settimane fa questo libro di Tim Parks che ritengo molto interessante per come racconta un “caso clinico” così come lo stesso Autore lo ha vissuto. Scrive Parks: “Il libro ripercorre gli scorsi quattro, cinque anni della mia vita, tanto difficili quanto emozionanti, l’insorgere di una spiacevole condizione cronica di salute, un’odissea medica, una crescente consapevolezza di quanto ciò che mi stava accadendo fosse riconducibile ad ogni aspetto della mia vita e della mia psiche. Poi, quasi inaspettatamente, la chiave che mi ha aperto la via d’uscita da questa prigione.” Si tratta, dunque, di una storia vera vissuta in prima persona da Parks che, afflitto da un dolore pelvico con importanti sintomi di ostruzione vescicale cerca soluzione nella medicina incontrandone le certezze, l’ostinata risolutezza e la fallibilità. Alla ricerca di una soluzione per un disturbo sempre più invalidante accoglie, ma con una buona dose di scetticismo, il consiglio di partecipare a un ritiro di meditazione Vipassana e scopre il potere curativo di questa straordinaria pratica di consapevolezza. Di fronte al suo malessere dice Parks:”speravo, come tanti altri, di mettermi nelle mani del medico, per poi far finta di nulla”, quindi di delegare la faccenda-malattia salute perchè “il mio imperativo… era quello di tornare alla normalità nel modo più celere possibile”, come, del resto, è nella nostra cultura. Si legge come un romanzo ma stimola molte riflessioni sull’essere esseri umani, complessi, vulnerabili,...

Corso Mindfulness Based Stress Reduction a Legnano, maggio- luglio 2017

Il programma MBSR A? il programma creato da Jon Kabat.Zinn al Center for Mindfulness dell’UniversitA� di medicina del Massachusetts per la riduzione dello stress. Dove: Spazio Connessioni – via Lampugnani 6, Legnano – Mi. A� www.spazioconnessioni.it A� info@spazioconnessioni.it Date: 11-18-25 maggio, 8-15-22-29 giugno, A�6 luglio, dalle 18 alle 20. Intensivo 24 giugno ore 10-15 Lo spazio, moderno e confortevole, consente il lavoro a un piccolo gruppo, max. 7 persone. Costo: 370 euro (ricevuta sanitaria detraibile). Istruttore: Maurizio Barlassina. Per iscrizioni: info@spazioconnessioni.it A�o...